Da vedere nei dintorni
Vedi di più
Apri
Chiudi
Consulter
Consulter
Consulter
Consulter
Consulter
Consulter
Consulter
Consulter
Consulter
Consulter
Consulter

Oups... Sembra che Cirkwi non abbia il permesso di utilizzare la tua posizione.

Chiesa Madone del Poggio

Chiesa Madone del Poggio
Chiesa Madone del Poggio
Mostra su mobile
Condividi

Descrizione

La chiesa della Madonna del Poggio si erge orgogliosa con le sue linee pure all'entrata orientale di Saorge; può essere visitata solo dall'esterno.
Nell’anno 1092, la comunità di uomini e donne di Saorge faceva dono di una cappella di Santa Maria sita al "Poggio" all’Abbazia cistercense delle isole di Lenini...

Informazioni tecniche

Aggiornato il: 01/02/2024
06540 Saorge
Lat : 43.983552Lng : 7.553116

Profilo altimetrico

Informazioni aggiuntive

Storia, cultura e eredità

I monaci di Lenini rimasero circa sette secoli a Saorge.
La chiesa della Madonna del Poggio (Poggio viene dal latino Podium che ha dato il francese Puy, punto dominante) è di pura arte romanica antica arricchita di affreschi (in particolare una Santa Lucia in rilievo all’interno e affreschi del quindicesimo secolo attribuiti a Baleison all’esterno e nell’abside centrale). Una trave di Gloria porta un Cristo di fattura molto primitiva.
Un magnifico campanile di fattura lombarda di sette piani completa l’edificio.
Questa cappella è oggi di proprietà privata, visitabile in alcuni giorni dell’anno e in particolare in occasione delle Giornate del Patrimonio.

CHAPITEAU
Le colonne costituite da tamburi di pietra dura, sovrapposti e non accoppiati, non sono scavate da alcuna gola, ma modellate. Per contro, i capitelli, tagliati nella stessa materia dei tamburi, sono ornati di fogliame dallo stile asciutto con disegno vigoroso e sormontati da tagli angolari.

SAINTE LUCIE
Dei numerosi affreschi murali della cappella, solo quella sui raffigura Santa Lucia non è stata imbiancata. A metà del XIX secolo, per ragioni sconosciute, il vescovo di Ventimiglia, Monsignor Galvano, fa ricoprire questi dipinti, per la maggior parte eseguiti tra il 170 e il 1480. Quella di Santa Lucia, di una franchising quasi moderno, è certamente opera di un artista del XVI secolo.

CORO ED ALTARE MAGGIORE
Situato nel coro, l’altare maggiore è sormontato da una classica pala d’altare di cui sono state rimosse le pitture. Tra due cornici formate da colonne rudentate a capitelli corinzi con ammassi si trovavano verosimilmente, all’origine, una serie di medaglioni dipinti dedicati ai misteri del Rosario o alle scene della Passione.
La nicchia centrale contiene una Pietà senza dubbio riportata.

CHRIST
La cappella si compone di una navata a tre campate fiancheggiata da collaterali e termina con un’abside fiancheggiata da due absidioli. Questa abside è ornata da affreschi raffiguranti scene della vita della Vergine: l’Incoronazione, Maria al Tempio, il suo matrimonio con Giuseppe, l’Annunciazione, la Natività...
Realizzati alla fine del XV secolo, questi dipinti sono probabilmente opera di Jean Baleison. Tra le decorazioni della chiesa si trova un tabernacolo poligonale risalente al secondo Rinascimento.

Contact

Phone :
04 93 04 51 23
04 83 93 98 34

Email : breil-tourisme@menton-riviera-merveilles.fr

Updated by

Office de Tourisme Menton, Riviera & Merveilles - 31/01/2024
www.menton-riviera-merveilles.fr/boutique/
Report a problem

Price(s)

Gratuito.

Valutazioni e recensioni

Da vedere nei dintorni
Vedi di più
Apri
Chiudi
Consulter
Consulter
Consulter
Consulter
Consulter
Consulter
Consulter
Consulter
Consulter
Consulter
Consulter