Da vedere nei dintorni
Vedi di più
Apri
Chiudi
Mostra
Mostra
Mostra
Mostra
Mostra
Mostra
Mostra
Mostra
Mostra
Mostra
Mostra

Oups... Sembra che Cirkwi non abbia il permesso di utilizzare la tua posizione.

Descrizione
Mappa
Punti di interesse
Valutazioni e recensioni
Vedi nei dintorni

Passeggiata tra gli ulivi a Notre Dame du Mont

Passeggiata tra gli ulivi a Notre Dame du Mont
Passeggiata tra gli ulivi a Notre Dame du Mont

Descrizione

Passeggiata attraverso le strade di campagna e gli ulivi a pochi minuti dal paese.

Attraversare il Lac de Breil dal ponte Charabot, passare sotto il viadotto della linea ferroviaria (tag 7), prendere le scale a destra e proseguire fino alla fontana. Prendere le scale dietro la fontana e poi immettersi sulla strada per circa 500 m. Arrivo alla cappella Notre Dame du Mont dove si può fare un picnic all'ombra degli ulivi.
Tornare sui propri passi fino a una stradina sulla destra, route de Ciaus, scendere alla fontana per poi tornare in paese.

Possibilità di proseguire dritto passando davanti alla fontana fino alla cappella di Saint Antoine de Padoue, subito dietro vedrete anche il campanile di Saint Jean. E si prosegue sulla strada per l'ecomuseo dei trasporti e la stazione sncf.

Informazioni tecniche

Questo circuito è stato aggiornato il: 10/04/2024
4 km
max. 405 m
min. 278 m

Profilo altimetrico

Punto di partenza

Route Notre Dame du Mont , 06540 Breil-sur-Roya
Lat : 43.940114Lng : 7.50467

Punti di interesse

image du object

Capella Notre-Dame du Mont

Situata su un bellissimo sito dell'Olivaie Breilloise, la cappella incorpora absidi romaniche, portali gotici e un campanile barocco attorno alle sue tre navate romaniche a decoro barocco.La soffitta della cappella ospita in estate i pipistrelli, protetti dal programma Natura 2000 e dal parco nazionale del Mercantour. La Madonna del Monte ha una pianta basilicale con una navata centrale e due collaterali. Tre absidi in forno prolungano le tre navate. La struttura della navata principale è sorretta da mura alte sopra le arcate che la separano dai collaterali. Questa navata è illuminata da aperture laterali in parte alta. I collaterali, più bassi, sono ricoperti di carpenteria in «appentis». Sono illuminati da oculi in cima a ogni facciata. Il campanile laterale ricostruito all'inizio del XVII secolo, è in parte impiantato nell'absidiola sud che rimane parzialmente leggibile all'interno. Un portico a volta a tutto sesto è stato costruito ad ovest della navata centrale all'inizio del XVII secolo. È stato sopraelevato con la creazione di un piccolo alloggio intorno al 1830. Una cisterna murata della stessa epoca confina a nord. Un sagrato semiellittico si trova nella parte anteriore del portale laterale, a nord dell'edificio.

route de la Madone du Mont 06540 Breil-sur-Roya
- Menton, Riviera & Merveilles -
Consulter
image du object

Cappella Saint-Antoine de Padoue

Piccola cappella situata vicino al campanile di San Giovanni. Fu costruita dopo la distruzione, all'inizio del XVIII secolo, del priorato benedettino di cui faceva parte il campanile di San Giovanni, Recentemente rinnovata grazie al finanziamento della Soucéta brîïenca.Restaurato nel 1922. Con dedica all'interno del nartex: HOC SACELLUM A PATRIBUS DIVO ANTONIO CURA RESTAURATUM FUIT ANNO MCMXXII Fu spostata dal sito originario in seguito alla costruzione della stazione ferroviaria.

Avenue de l'Authion 06540 Breil-sur-Roya
- Menton, Riviera & Merveilles -
Consulter
image du object

Campanile Saint Jean

Questo campanile dalle aperture genuine, molto caratteristico della prima arte romanica, è l’unico relitto rimasto dell’antico priorato Sanctis Johannes. Non si visita, ma è visibile dalla strada.La cappella e gli annessi furono distrutti nel 1707 dall’esercito del Principe Eugenio che si ritirò dopo la sconfitta davanti a Tolone. Philippe de Beauchamp dice che "campanile risalente all'inizio del XII secolo, vestigia di una chiesa benedettina ancora in uso nel 1667, distrutta nel 1707 dagli imperiali, situata in un bel contesto". Secondo Charles Botton, la cappella è stata distrutta nel 1707. Ha dato il nome al quartiere di Saint Jean Tegole incorporate nel campanile Nel quartiere sono state trovate tombe antiche

Quartier Saint Jean 06540 Breil-sur-Roya
- Menton, Riviera & Merveilles -
Consulter
image du object

Ecomuseo del treno delle Meraviglie

Esposizione di vecchie meccaniche (locomotive SNCF storiche a vapore ed elettrico, tram, auto d’epoca...). Presentazione della storia della linea SNCF del Col de tende, compreso un modello di grandi dimensioni sulla linea.Da diversi anni i membri volontari dell’associazione dell’ecomuseo di Breil sur Roya raccolgono reperti rari sulla storia dei trasporti nella nostra regione. Le locomotive, i vagoni, le automotrici, i carrelli e i vecchi tram sono esposti all'aperto e in una rimessa nelle immediate vicinanze della stazione, dei binari e di un passaggio a livello. Le collezioni di oggetti e modelli sono presentate all'interno di vecchie carrozze ristrutturate a questo scopo.

Plateau de la gare 06540 Breil-sur-Roya
- Menton, Riviera & Merveilles -
Consulter

Informazioni aggiuntive

Environments

Campagna
Vista montagna

Updated by

Office de Tourisme Menton, Riviera & Merveilles - 09/04/2024
www.menton-riviera-merveilles.fr/boutique/
Report a problem

Open period

Tutto l'anno.

Valutazioni e recensioni

Da vedere nei dintorni
Vedi di più
Apri
Chiudi
Mostra
Mostra
Mostra
Mostra
Mostra
Mostra
Mostra
Mostra
Mostra
Mostra
Mostra